Veiled Sunrise

Description:

Essendo la reincarnazione di Dream Shattering Vanguard, la Scheggia Solare di Veiled Sunrise non porta alcuna memoria dell’Usurpazione o del tradimento degli Eccelsi Terrestri e Siderali. Le memorie peggiori sono legate ai Primordiali e agli stessi Eccelsi Solari (ed in misura molto minore ai Re Dragoni). Questo fatto, insieme con l’esperienza vissuta nei confronti di Toro del Nord e all’educazione sull’Isola Benedetta, dona al giovane Alba una visione estremamente eterodossa dell’ordine del mondo. Ispirato da ideali romantici di eroismo e giustizia, e shockato dal massacro perpetrato dai barbari e dai Solari al nord, Veiled Sunrise non porta con sé il tradizionale odio verso i Sangue di Drago. Li considera avversari, naturalmente, concorrenti per il trono del mondo, ma non più disprezzabili come categoria generale di quanto non possano essere i Solari stessi. Al contempo, è molto più pronto a questionare la morale e le azioni degli Eccelsi Celesti, in particolare quelli Solari, sull’assunto che un potere più grande porti con se anche un più grande dovere.
Se si trovasse ad avere a che fare con i Cavalieri della Morte, il suo atteggiamento sarebbe probabilmente altrettanto singolare: pur considerando Anathema e abominevole nemico il “classico” Abissale intento al massacro e al tormento, avrebbe invece rispetto del più raro Abissale dedito ad onorare e far onorare i defunti e a prendersi cura dei fantasmi trapassati, dal momento che anche l’Oltretomba ha ogni diritto ad avere i suoi guardiani e campioni.
Gli Infernali sono il Male.

Bio:

Orfano di madre, cresce allevato dal padre, abile ufficiale mortale della Legione Tepet. Ne segue l’esempio nella carriera militare, divenendo soldato scelto alla giovane età di 16 anni. Dopo alcuni “tour of duty” più ordinari, viene assegnato insieme con il padre alla missione di pacificazione dell’Anathema Toro del Nord.
Sui campi di battaglia innevati di quelle terre vive la disfatta ad opera dei barbari dei ghiacci e del loro comandante dal potere apparentemente illimitato. All’apice della disfatta, mentre tascina il corpo esanime del padre e guarda i suoi compagni cadere sotto le asce dei barbari, l’Esaltazione di Dream Shattering Vanguard lo trova e lo fa suo. Avvolto in una colonna di luce, ispirato dal fuoco della furia, si scaglia sui selvaggi e si apre la strata in profondità nelle linee nemiche, fendendo ossa e carne con la facilità di un soldato armato d’acciaio che affronta dei bambini con spade giocattolo.
Ma anche nel tumulto della battaglia, l’evento non passa inosservato agli occhi di Yurgen Kaneko. Ben consapevole delle dinamiche dell’Esaltazione Solare, egli attende che il potere del giovane neo-eccelso cominci a calare prima di palesarsi davanti a lui. La sua superiore esperienza nel combattimento si rivela un ostacolo insuperabile per Veiled Sunrise, che comincia a perdere progressivamente terreno fino alla disfatta (le frammentarie cronache imperiali dell’evento assoceranno il pilastro di luce dorata della sua esaltazione ad un’altra delle diavolerie dell’Anathema Toro del Nord).
Trattandosi di un altro Eccelso Solare, e nella speranza di portarlo dalla propria parte, Kaneko risparmia Sunrise e lo prende prigioniero. La mancanza di un linguaggio comune rappresenta immediatamente un ostacolo ed in ogni caso il giovane soldato non ha nulla da esprimere se non astio nei confronti dell’assassino di suo padre. Passa lunghi giorni in una fredda cella del campo militare Ice Walker.
Alla fine però giunge la sua liberazione.
Materializzandosi di fronte a Toro del Nord, Nara-O esige ed infine ottiene la liberta del giovane Solare. In cambio, il Dio offre al signore della guerra di ostacolare la reazione del Reame alla disfatta riportata in battaglia, fino quasi a paralizzarla abbastanza a lungo da permettere a lui e al suo circolo di organizzare la prossima mossa (quello che non gli dice è che può riuscirci facilmente grazie al supporto di alcuni Siderali della Fazione d’Oro suoi sottoposti, e che probabilmente l’avrebbe fatto comunque).
Il Dio si palesa poi a Veiled Sunrise, comunicandogli la sua libertà e il messaggio che aveva avuto in carico millenni prima dalla sua passata incarnazione. Lo indirizza verso il santuario, a sud, dicendogli che in battaglia ha visto un aspetto della natura solare, ma che molto altro c’è da scoprire prima di trarre un giudizio e che la sua antica tomba gli insegnerà questa lezione.

Veiled Sunrise

Perduti e Dimenticati GiuseppeTroina Xaviar